Neverwinter: Strongholds ora disponibile

Neverwinter: Strongholds ora disponibile

L’espansione introduce roccaforti di gilda personalizzabili e la più grande mappa mai realizzata

Mercoledì 12 agosto 2015 — Oggi, Perfect World Entertainment Inc.,uno dei principali publisher di MMORPG free-to-play, e Cryptic Studios hanno annunciato che Neverwinter: Strongholds – la settima espansione per il MMORPG d’azione ambientato nell’universo dei Forgotten Realms di Dungeons & Dragons della Wizards of the Coast – è ora disponibile su PC. Nella nuovissima espansione, i giocatori si uniscono alla loro gilda per reclamare una fortezza abbandonata dalla natura selvaggia e riportarla alla sua gloria precedente nella mappa più vasta mai creata su Neverwinter.

Il lancio di Neverwinter: Strongholds aumenta i contenuti esistenti per le gilde con la capacità di personalizzare una roccaforte in gioco in base alle esigenze e allo stile di gioco di una gilda. La nuovissima espansione introduce anche una battaglia di gilda estremamente impegnativa: Avidità della fuga del drago. La gilda come gruppo deve difendere le proprie terre da quattro draghi per poter avere accesso ad alcune delle attrezzature più potenti di Neverwinter. In un aggiornamento ulteriore che uscirà il 15 settembre, le gilde potranno scontrarsi tra loro in una nuovissima modalità PvP 20 contro 20 in cui avranno come obiettivo quello di assediare la roccaforte della gilda avversaria.

“È dal lancio di Neverwinter che i giocatori richiedono contenuti più competitivi e cooperativi che spingano le gilde a collaborare,” ha detto Rob Overmeyer, produttore esecutivo. “Strongholds costituisce l’inizio dei progetti di Cryptic per dare a Neverwinter proprio questo. L’espansione è enorme e include la mappa più grande che abbiamo mai realizzato, ed è stata costruita avendo in mente gli aggiornamenti futuri. L’uscita di Neverwinter: Strongholds darà una nuova forma ai modi in cui funzionano le gilde e la modalità multigiocatore competitiva.”

“Costruire un avamposto nelle terre selvagge dopo essersi sbarazzati di un nido di orsogufi sembra qualcosa di uscito da una delle mie vecchie campagne,” ha detto Nathan Stewart, brand director di D&D presso Wizards of the Coast. “Strongholds aggiunge un’altra esperienza stupenda per i giocatori di Neverwinter e sono eccitato di vedere cosa ci faranno i nostri fan, in particolare mentre le gilde si preparano per il Sottosuolo più avanti nel corso di quest’anno.”

Rievocativo delle modalità di gioco del primo Dungeons & Dragons, Neverwinter: Strongholds dà alle gilde la possibilità di riconquistare dai mostri una fortezza e l’area selvaggia circostante. Man mano che i terreni verranno sgomberati, le gilde costruiranno difese, sia dentro che attorno alle loro roccaforti. Usando strutture come le torri degli arcieri per respingere gli aggressori e strutture d’assedio per aumentare la loro capacità di muovere guerra, i giocatori avranno a disposizione parecchi strumenti da utilizzare contro le gilde avversarie. Una volta messa in sicurezza la roccaforte, le gilde lavoreranno per rinsaldare la loro testa di ponte nelle terre della Costa della Spada.

 

[IT] Trailer di gioco ufficiale per Neverwinter: Strongholds

Contattaci