La guerra è in arrivo su Neverwinter

La guerra è in arrivo su Neverwinter

Introduzione alle due nuove fazioni di Curse of the Icewind Dale

Giovedì 20 marzo 2014 — Il Ghiaccio Nero è un materiale molto pericoloso, tuttavia è portatore di un enorme potere, che lo rende al tempo stesso una risorsa incredibilmente preziosa. Due fazioni presenti in Icewind Dale stanno tentando di prendere il controllo di questo nuovo materiale. Nel nostro nuovo Modulo, Curse of Icewind Dale, i giocatori dovranno scegliere da che parte stare. Voi chi sceglierete: la misteriosa Fratellanza Arcana o i coraggiosi Abitanti di Ten-Towns?

L’esperienza di gioco degli avventurieri sarà differente a seconda della fazione che sceglieranno. Cryptic Studios ha ideato nei minimi particolari storie secondarie e loghi personalizzati per ognuna delle due compagini in guerra su Neverwinter.

 

Gli Abitanti di Ten-Towns: “Chi sopravvive al Nord, governa il Nord”

Le persone che vivono ad Icewind Dale sono dure e coriacee proprio come la terra che chiamano casa. Solo i più forti sopravvivono per lungo tempo in queste terre. Con il passare degli anni Ten-Towns è diventato un luogo in cui i criminali e i fuggitivi potevano trovare riparo ed essere tollerati, se non perfino accettati dalla comunità, sempre che si facessero gli affari propri e non portassero alcun guaio con loro.

Gli Abitanti di Ten-Town sono molto orgogliosi e gelosi dei loro diritti. Le rivalità tra le varie città e feudi sono molto comuni dato che ogni comunità compete per ottenere maggiori risorse, tuttavia gli Abitanti di Ten-Towns hanno già dimostrato in passato di saper collaborare e unirsi per sconfiggere un pericolo comune.

Gli Abitanti di Ten-Towns credono che si possa ottenere un buon profitto dal Ghiaccio Nero e si sentono in diritto di accapararsene il più possibile.

 

Fratellanza Arcana: “Non aiutare il Nord, dominalo”

La Fratellanza Arcana ha una dubbia reputazione, grazie anche al fatto che molti strani individui hanno fatto parte della Fratellanza, come ad esempio il mago corrotto Akar Kessell, Arklem Greeth e Valindra Shadowmantle stessa. Anche se non c’è nessun vero leader della Fratellanza, tutti i membri della stessa stanno lavorando per rendere migliore l’immagine della Fratellanza agli occhi del mondo.

L’obbiettivo della Fratellanza Arcana è sempre stato quello di capire al meglio come funzionano le cose arcane presenti nel mondo, in modo da padroneggiarle e far sì che tutti ne possano beneficiare. Questo è il loro obiettivo primario, tuttavia, durante la loro ricerca, si sono arricchiti enormemente. Gli agenti della Fratellanza sono coinvolti in numerosi viaggi mercantili in qualsiasi parte di Faerûn e sono soprattutto in contatto con i mercanti di oggetti e sostanze magiche.